Ritorna all'homepage del dipartimento MC
 homepage > pubblicazioni > note tecniche > La razionale gestione dell'intervento irriguo in Sardegna

La razionale gestione dell'intervento irriguo in Sardegna
Pagina precedente Indice Pagina successiva


7.2. I metodi basati sulla radiazione
7.2.1. Il metodo Priestley-Taylor


Priestley e Taylor nel 1972 proposero una versione semplificata dei metodi combinati da utilizzare nel caso di condizioni di rifornimento idrico ottimale. In pratica eliminarono la componente aerodinamica e moltiplicarono la componente radiativa per un coefficiente di calibrazione a.

equazione 7.6   (7.6)

in cui

ETEPT flusso evapotraspirativo [mm d-1]

La formula di Priestley-Taylor e' valida quando l’advezione e' nulla o molto bassa. Nelle zone aride o sub-aride, nel caso non sia stato calcolato un coefficiente di calibrazione locale e si utilizzi, quindi, il valore 1.26, questa equazione sottostima il flusso evapotraspirativo.
La scala temporale minima di applicazione e' decadale.
Pagina precedente Indice Pagina successiva




dipartimento.imc@arpa.sardegna.it © 2019 Arpa Sardegna
note legali e privacy | SardegnaArpa | statistiche