Ritorna all'homepage del dipartimento MC
 homepage > pubblicazioni > miscellanea > realizzazione di un sistema informativo territoriale per....

Realizzazione di un Sistema Informativo Territoriale per lo studio delle aree sensibili alla desertificazione in Sardegna
Pagina precedente Indice Pagina successiva


1.4. ProfonditÓ del suolo

La profonditÓ del suolo influenza soprattutto lo sviluppo delle piante attraverso la presenza di un orizzonte di terreno sufficientemente profondo per lo sviluppo degli apparati radicali. Suoli formatisi su differenti tipi di roccia madre mostrano una diversa capacitÓ di sostenere diversi tipi di copertura vegetale: gli orizzonti piroclastici, per esempio, impediscono lo sviluppo delle radici in quanto lo strato di suolo disponibile pu˛ essere anche di pochi centimetri. Se la profonditÓ utile di suolo assume valori pi¨ bassi, tutte le forme di vegetazione perenne non possono essere supportate e solo poche specie vegetali sopravvivono. I suoli derivanti da rocce metamorfiche, a paritÓ di condizioni climatiche, presentano una maggiore capacitÓ di supportare lo sviluppo di specie perenni, con una profonditÓ del suolo minima di soli 4-5 cm.
In generale, un suolo profondo garantisce una maggiore copertura vegetale per la possibilitÓ che le piante hanno di trovare una maggiore riserva idrica, e offre una maggiore resistenza all'erosione e alla desertificazione.
La tabella mostra le diverse classi di profonditÓ dei suoli e l'indice di desertificazione corrispondente:

Classe Descrizione ProfonditÓ [cm] Indice
1 Elevata > 75 1.0
2 Moderata 30 ¸ 75 2.0
3 Scarsa 15 ¸ 30 3.0
4 Molto Scarsa < 15 4.0
Pagina precedente Indice Pagina successiva




dipartimento.imc@arpa.sardegna.it © 2019 Arpa Sardegna
note legali e privacy | SardegnaArpa | mappa | statistiche